Ancora alimenti che potrebbero essere contaminati da pcb e nuova ordinanza cautelativa del sindaco di Anagni

Riportiamo uno stralcio dell’ordinanza data 02/10/2013

Vista la comunicazione della Regione Lazio, Azianda U.S.L. di Frosinone (…) a seguito della quale emergeva la necessita immediata di impedire l’uso di alimenti contaminati dall’inquinante PCB nelle frazioni del comune di Anagni, denominate Faito, Valle di Dentro, Ponte del Papa e Pisciarello (…) ordina in via cautelativa, e fino a quando non sarenno resi noti gli esiti di approfondite indagini che si stanno svolgendo da parte della competente area dell’Azienda AUSL, l’assoluto divieto di allevamento avicolo all’aperto (…) nonchè l’utilizzazione e il consumo di ortaggi, nelle zone interessate a cura degli organi competenti (…)

Ecco l’ordinanza completa:

http://www.comune.anagni.fr.gov.it/1775

 

Unable to display PDF
Click here to download

Per chi volesse approfondire ecco la storia degli ultimi anni:

Anagni e la storia dell’emergenza inquinamento nella Valle del Sacco

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>