Il depuratore consortile Asi di Anagni

Il depuratore dovrebbe finalmente funzionare per la fine del 2014. Questo stando a quanto dichiarato durante il convegno a cui ha partecipato il dott. Salvatore Spina che ha lavorato nel recente passato per l’ufficio commissariale per l’emergenza nel territorio del bacino del fiume Sacco. Durante i nuovi lavori ci sarebbero stati ben 6 furti con danni intorno al milione di euro.

Importanti notizie anche sul fronte della bonifica del bhch tramite fitorimedio e biorimedio.

Ecco alcune delle slide del convegno

Foto area del depuratore (tratta da google maps):

 

 

 

 

 

 

 

 

Il video dell’intervento del dott. Spina (dal canale youtube di radio hernica):

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due + 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>