I siti contaminati secondo Arpa Lazio

Tramite il sito di ARPA Lazio (agenzia regionale protezione ambientale), nella sezione suolo è possibile visualizzare un elenco di siti contaminati.

I siti sono stati censiti dalle attività svolte dalle Sezioni Provinciali come supporto alle autorità competenti nelle fasi di istruttoria e controllo(…)

Le verifiche sono svolte attraverso sopralluoghi, l’effettuazione di campionamenti e di analisi. Al fine di definire il supporto di ARPA alle attività di controllo relative alle fasi di messa in sicurezza d’emergenza/urgenza, autocertificazione, caratterizzazione, messa in sicurezza e di bonifica, ecc. di competenza delle Provincie sono state sottoscritte delle convenzioni con le seguenti Provincie:
Provincia di Viterbo: Convenzione approvata con deliberazione n. 19 del 20/02/2009
Provincia di Roma: Convenzione approvata con deliberazione n. 83 del 14/05/2010
Provincia di Rieti: Convenzione approvata con deliberazione n. 87 del 24/05/2010

Nelle altre Provincie, in attesa della definizione di una convenzione, i siti contaminati saranno controllati nell’ambito della programmazione delle attività di vigilanza dell’ARPA.

 

L’elenco dei siti che riguardano la provincia di Frosinone e tutta la regione Lazio è visibile a questo indirizzo:

http://www.arpalazio.net/main/suolo/elencositi.php

EDIT 2014:

l’elenco è stato spostato a questo indirizzo, in formato xls

http://www.arpalazio.gov.it/ambiente/suolo/dati.htm

(selezionare la provincia dal menù a freccetta dentro il file excel)

 

(immagine tratta dal sito di Arpa Lazio)

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>