La nuova gestione della Certosa di Trisulti decisa dal Mibact

Il Mibact dopo l’avviso pubblico con scadenza 16/01/2017 (e che aveva subito fatto discutere) ha deciso di assegnare la gestione (vedasi anche La Repubblica) della Certosa di Trisulti al Dignitatis Humanae Istitute, un think-tank fondato nel 2008 da Benjamin Harnwell e legato ad ambienti conservatori cristiani. Tra gli altri esponenti di questa associazione anche: Luca Volontè, Rocco Buttiglione, e i …

More

La documentazione sul nuovo Piano Urbanistico Comunale Generale (PUCG) del Comune di Anagni

E’ disponibile sul sito del Comune di Anagni la documentazione sul nuovo Piano Urbanistico Comunale Generale (PUCG) che è in fase di realizzazione e costruzione. Tra i documenti disponibili al momento: – una presentazione sul Documento preliminare d’indirizzo del PUCG – il rapporto ambientale preliminare a cura di nuovericerche Goldstein Architettura – il primo rapporto di …

More

La deliberazione della giunta regionale sulla realizzazione di un Presidio Salute e Ambiente presso l’ospedale di Anagni

Ecco il testo completo della deliberazione che stanzia un totale di 1 milione e 96 mila euro cosi ripartiti: – 960 mila euro per la “valutazione epidemiologica della popolazione residente nel sin valle del sacco” e che prevede un biomonitoraggio di 1200 persone – 136 mila euro per la realizzazione del “pressa” presso l’ospedale di …

More

Ex Clinica Madonna delle Grazie – Anagni

L’ex clinica Madonna delle Grazie è situata nella zona di Colle Poria ad Anagni. Non si hanno molte notizie sulla nascita dell’edificio che in passato pare fosse una clinica privata per malati di tubercolosi ma in seguito venne acquistata e divenne parte del complesso dell’ospedale di Anagni. Rimasta in seguito inutilizzata è tutt’ora di proprietà …

More

La flora della Valle del Sacco

Morgana Mario, Appunti sulla flora della Valle del Sacco – Rivista Italiana di Scienze Naturali, Siena 1904 e 1905 documento in pdf disponibile su richiesta “La varia natura geologica della valle e la coesistenza di stazione varia in uno spazio relativamente limitato rendono interessante uno studio botanico della regione (…). Che tale studio sia stato …

More

La raccolta differenziata porta a porta nel comune di Colleferro – istruzioni

Aggiornamento: La raccolta porta a porta nel comune di Colleferro partirà il 24 aprile 2017 con diversi mesi di ritardo rispetto a quanto annunciato in precedenza (novembre 2016) http://www.casilinanews.it/36551/attualita/colleferro-24-aprile-partira-la-raccolta-porta-porta.html —– Dovrebbe finalmente partire nel mese di novembre 2016 la raccolta differenziata porta a porta anche nel comune di Colleferro (Rm). In questa pagina: http://www.comune.colleferro.rm.it/pagina320_porta-a-porta.html trovate …

More

La presenza della Lepre italica (Lepus corsicanus) nel Lazio

La Lepre italica (Lepus  corsicanus) è  una  specie  endemica  dell’Italia  centro-meridionale. Considerata in passato una sottospecie della Lepre Europea (Lepus europaeus corsicanus), solo recentemente grazie a osservazioni morfologiche e all’analisi del dna si è giunti alla conclusione che si tratta di una specie distinta. Approfondimenti: GLI – Gruppo Lepre Italica La lepre italica nel Lazio …

More

La contaminazione del fiume Sacco rimane un disastro ambientale di proporzioni notevoli: le raccomandazioni del Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale

La contaminazione del fiume Sacco rimane un disastro ambientale di proporzioni notevoli che ha comportato una contaminazione umana di sostanze organiche persistenti considerate tossiche dalle organizzazioni internazionali. Proprio perché la contaminazione è purtroppo persistente non esistono metodi di prevenzione e di rimozione dell’inquinante. Si tratta di un episodio che ha implicazioni etiche, politiche e sociali …

More

Zerocalcare sulla Valle del Sacco

Anche Zerocalcare nei suoi fumetti ha parlato alcune volte della nostra zona. Ecco qualche vignetta: Tratte da “Dimentica il mio nome – 2014″ e “Kobane Calling – 2016″ , Bao Publishing. Altro riferimento è presente anche in questa storia sul blog (sesta vignetta della prima pagina): http://www.zerocalcare.it/2015/06/22/lannuncio-o-le-conversazioni-del-tavolo-accanto/

L’Osteria Bianca sulla Via Casilina a Colleferro

  L’Osteria Bianca, ancora oggi parzialmente visibile sulla via Casilina, era una famosissima stazione di posta, ossia di riposo, per i viandanti che percorrevano la via tra Roma e Napoli. Il nome dell’osteria derivava dal colore dell’edificio: le fonti ricordano come i proprietari periodicamente facessero imbiancare le pareti dell’osteria con la calce. Questa veniva procurata …

More