Ex Clinica Madonna delle Grazie – Anagni

L’ex clinica Madonna delle Grazie è situata nella zona di Colle Poria ad Anagni. Non si hanno molte notizie sulla nascita dell’edificio che in passato pare fosse una clinica privata per malati di tubercolosi ma in seguito venne acquistata e divenne parte del complesso dell’ospedale di Anagni. Rimasta in seguito inutilizzata è tutt’ora di proprietà …

More

La flora della Valle del Sacco

Morgana Mario, Appunti sulla flora della Valle del Sacco – Rivista Italiana di Scienze Naturali, Siena 1904 e 1905 documento in pdf disponibile su richiesta “La varia natura geologica della valle e la coesistenza di stazione varia in uno spazio relativamente limitato rendono interessante uno studio botanico della regione (…). Che tale studio sia stato …

More

La raccolta differenziata porta a porta nel comune di Colleferro – istruzioni

Aggiornamento: La raccolta porta a porta nel comune di Colleferro partirà il 24 aprile 2017 con diversi mesi di ritardo rispetto a quanto annunciato in precedenza (novembre 2016) http://www.casilinanews.it/36551/attualita/colleferro-24-aprile-partira-la-raccolta-porta-porta.html —– Dovrebbe finalmente partire nel mese di novembre 2016 la raccolta differenziata porta a porta anche nel comune di Colleferro (Rm). In questa pagina: http://www.comune.colleferro.rm.it/pagina320_porta-a-porta.html trovate …

More

La presenza della Lepre italica (Lepus corsicanus) nel Lazio

La Lepre italica (Lepus  corsicanus) è  una  specie  endemica  dell’Italia  centro-meridionale. Considerata in passato una sottospecie della Lepre Europea (Lepus europaeus corsicanus), solo recentemente grazie a osservazioni morfologiche e all’analisi del dna si è giunti alla conclusione che si tratta di una specie distinta. Approfondimenti: GLI – Gruppo Lepre Italica La lepre italica nel Lazio …

More

La contaminazione del fiume Sacco rimane un disastro ambientale di proporzioni notevoli: le raccomandazioni del Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale

La contaminazione del fiume Sacco rimane un disastro ambientale di proporzioni notevoli che ha comportato una contaminazione umana di sostanze organiche persistenti considerate tossiche dalle organizzazioni internazionali. Proprio perché la contaminazione è purtroppo persistente non esistono metodi di prevenzione e di rimozione dell’inquinante. Si tratta di un episodio che ha implicazioni etiche, politiche e sociali …

More

Zerocalcare sulla Valle del Sacco

Anche Zerocalcare nei suoi fumetti ha parlato alcune volte della nostra zona. Ecco qualche vignetta: Tratte da “Dimentica il mio nome – 2014″ e “Kobane Calling – 2016″ , Bao Publishing. Altro riferimento è presente anche in questa storia sul blog (sesta vignetta della prima pagina): http://www.zerocalcare.it/2015/06/22/lannuncio-o-le-conversazioni-del-tavolo-accanto/

L’Osteria Bianca sulla Via Casilina a Colleferro

  L’Osteria Bianca, ancora oggi parzialmente visibile sulla via Casilina, era una famosissima stazione di posta, ossia di riposo, per i viandanti che percorrevano la via tra Roma e Napoli. Il nome dell’osteria derivava dal colore dell’edificio: le fonti ricordano come i proprietari periodicamente facessero imbiancare le pareti dell’osteria con la calce. Questa veniva procurata …

More

Il Consumo di suolo ad Anagni e in tutta la provincia di Frosinone

http://a.tiles.mapbox.com/v4/par.o1kn6n1o/page.html?access_token=pk.eyJ1IjoicGFyIiwiYSI6IkdKalBsLTgifQ.UV_jfzTMi6En8g8fJat2iQ#10/41.6062/13.2591 La mappa (autore @davidemancino1) è stata ricavata dai seguenti dati: Consumo di suolo comune per comune, anno 2012. Valori in percentuale. La media italiana con cui è stato fatto il confronto fa invece riferimento all’anno 2013. Fonte: ISPRA 2015. http://www.isprambiente.gov.it/it/temi/suolo-e-territorio/il-consumo-di-suolo La media italiana è di circa il 7%. In provincia di Frosinone questi sono …

More

Segni d’oro di Domenico Starnone

A pochi passi dalla biblioteca scorreva il fiume Sacco ed emanava un tanfo che ogni respiro era come se una cannonata mi avesse trapassato il torace. Nessuno però sembrava farci caso. (…) Io invece mi ero subito persuaso che in certi giorni dalle industrie della valle soffiassero filamenti vetrosi sui quali correva un odore di …

More